foto 1a

Come la rete, connetterà auto ed officina


Per capire come sarà la professione del meccanico in un futuro molto prossimo si deve per forza considerare come base di partenza l'evoluzione delle officine e lo sviluppo delle auto che sta avvenendo molto rapidamente. Sarà un meccanico in camice bianco e con le mani pulite l'autoriparatore del futuro? Difficile a dirsi, ma sicuramente dovrà essere esperto di computer, Internet, assistenza a distanza, ecc. Il suo futuro è legato a quello delle automobili di domani, sempre più sicure e meno bisognose di manutenzione. Sarà quindi indispensabile per le officine moderne, di attrezzarsi adeguatamente per continuare a fornire un servizio completo e all'altezza. Si tratta di una scelta obbligata, perché senza la strumentazione adatta oggi non è più possibile lavorare su nessun veicolo in circolazione. Certamente gestire un'officina all'avanguardia in termini di attrezzature comporta un impegno economico notevole e giustificabile solo con un buon giro d'affari e di clienti. E' bene dunque che gli autoriparatori restino informati su quanto offre loro il mercato e il nostro paese è fortunatamente ricco di aziende molto competenti. L'officina del futuro sarà infatti molto diversa e interamente connessa.

 

Questo è anche il pensiero della Bosch l'azienda multinazionale tedesca,nonché maggior produttrice mondiale di componenti per autovetture e che ha rapporti d'affari con quasi la totalità delle aziende automobilistiche esistenti al mondo.


Bosch prevede, infatti, che l’Internet delle cose, le connessioni dati veloci e la possibilità di elaborare in modo intelligente anche grandi quantità di dati hanno già aperto ora grandi opportunità completamente nuove alle officine. Già da tempo sono disponibili soluzioni per il collegamento in rete dei dispositivi di diagnosi e controllo. Lo scopo è ridurre al minimo il tempo di permanenza del veicolo in officina. Il crescente utilizzo della rete ha modificato l’attività dell’officina per quanto riguarda i ricambi, l’attrezzatura e i servizi auto correlati. Per questo l’attenzione di Bosch e degli altri grandi marchi si concentra sulla mobilità degli automobilisti. L’officina del futuro conoscerà lo "stato di salute" dei veicoli dei propri clienti essendo sempre in comunicazione con essa, e se necessario, consiglierà al proprietario di intervenire sul veicolo ancora prima che un componente si guasti. L’officina potrà disporre di tutte le informazioni necessarie per le riparazioni e sarà, quindi, in grado di eseguire qualsiasi tipo di intervento in modo efficiente, completo, puntuale con standard qualitativamente elevati. A tal proposito, le aziende interessate stanno perciò sviluppando componenti specifici per l’officina collegata in rete. Inoltre, la connessione faciliterà la pianificazione del lavoro: guasti e inattività potranno essere evitate, le riparazioni programmate ed i pezzi di ricambio necessari ordinati per tempo con ridotti i tempi di attesa. Questo porterà un grande vantaggio competitivo soprattutto per i veicoli commerciali e salverà tempo e spiacevoli inconvenienti ai guidatori di tutti i giorni. Se pensiamo, infatti, che la nostra vettura potrà avvisarci prima che un componente si guasti è facile comprendere la soddisfazione dell'automobilista che troverà in questi strumenti di diagnosi dei fedeli alleati a cui non potrà più rinunciare.

foto 2

Così sarà l'officina del futuro con le nostre vetture collegate alla rete.

Un’unità di controllo centrale registrerà e trasmetterà in modo continuo i dati di marcia e le informazioni sullo stato operativo e sulle sollecitazioni a cui sono sottoposti i diversi componenti del veicolo. In questo modo sarà possibile sia adeguare gli appuntamenti per gli interventi di manutenzione alle sollecitazioni specifiche a cui è sottoposto il veicolo, sia calcolare in anticipo la durata residua dei singoli componenti. Inoltre, il guidatore potrà essere informato circa la scadenza della manutenzione del veicolo oppure ricevere altri avvisi relativi alla sostituzione o manutenzione dei componenti dell’auto. Se il guidatore accetterà, riceverà dunque una chiamata dal Servizio Clienti per programmare un appuntamento in officina che, contemporaneamente, verrà in seguito informata dell’arrivo di quel veicolo, ordinando in anticipo i ricambi e l'intervento di manutenzione. All’ingresso del veicolo in officina, una scansione della targa trasmetterà istantaneamente tutti i dati relativi alla riparazione. Mentre il servizio assistenza clienti conduce il veicolo nell’area service, i dispositivi di diagnostica leggeranno automaticamente la memoria guasti e controlleranno tutti i principali parametri della vettura rendendo il lavoro del meccanico più veloce e preciso senza andare per tentativi cosa molto comune in passato e indispensabile per molti tipi di intervento di difficile identificazione. I tempi dal meccanico saranno perciò ridotti e programmati se tutto si svilupperà nel modo giusto e le vetture terranno il passo con la veloce implementazione di questi moderni software. Sarà, comunque sempre il meccanico l'attore principale dell'officina, ma solo quello che resterà al passo con queste novità risolvendo i problemi ai propri clienti e aggiornando le strumentazioni della propria officina. Come fare a scegliere gli strumenti giusti è una domanda che sorge spontanea, il nostro consiglio è di affidarsi a degli esperti del mondo Automotive che possano consigliare il prodotto giusto in base alla tipologia di veicoli che l'officina è solita seguire. Un altro aspetto fondamentale per i meccanici sarà quello di frequentare il più possibile i corsi di formazione per stare al passo con il mondo dell'auto che si sta trasformando in brevissimo tempo ed avere un grande vantaggio competitivo rispetto i propri concorrenti diretti.

 

Smart Slider with ID #2 does NOT EXIST or has NO SLIDES!

Usage: Used in PHP

CONSULENZA
PROGETTAZIONE
FORNITURA
INSTALLAZIONE
ASSISTENZA

sfoglia la fotogallery

ULTIME REALIZZAZIONI

Image is not available

FOTOGALLERY LAVORI

Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available
Image is not available

Image is not available

PROFESSIONALITA' E COMPETENZA
AL VOSTRO SERVIZO

... per passione

Via Fenadora , 2
32030 Fonzaso (BL)
P.I. 01150290250

Sede Legale :
Via della Fornace 10
Zona ind. Rasai - 32030 Seren del Grappa(BL)
Sede Operativa e Consegna Documenti:
Via Fenadora 2
32030 Fonzaso (BL)
Tel. 0439 1900336
Fax. 0439 1870015 Via Fenadora , 2
32030 Fonzaso (BL)
P.I. 01150290250

ASSISTENZA

Bruno Fontanelle
+ 39 346 - 7497307
+ 39 0349 1900336

email:

assistenza@sbsequipment.com

Bruno Fontanelle
+ 39 346 - 7497307
+ 39 0439 1900336
email:
assistenza@sbsequipment.com

E-mail : info@sbsequipment.com
Web : www.sbsequipment.com

Image is not available

SBS EQUIPMENT